CHI SIAMO

Marco Cotza – voice

Silvia Follesa – voice

Mauro Laconi – guitarhodes

Frank Stara – drums

Matteo Sedda – trumpet/keyboards

Un meltin’ pot che gravita attorno al mondo della black music. Dilla beats, hip-hop, old school R&B, neo-soul, elettronica e digressioni jazz, sono queste le sonorità che convergono nei Sanchez.

Il progetto Sanchez nasce nell’autunno del 2013 dall’unione di tre musicisti cagliaritani: Mauro Laconi, Marco Cotza e Frank Stara. Fin da subito si concentrano sulla produzione di pezzi originali, musicalmente incentrati sulla ricerca di un sound “black” e ispirandosi alle produzioni degli artisti neo-soul, hip hop e jazz più moderne.

Dopo qualche mese di interruzione, i tre riprendono a provare costantemente. Nel frattempo la formazione si espande con l’entrata di Matteo Sedda e Silvia Follesa. Il sound del gruppo continua ad evolversi.

I Sanchez esordiscono ufficialmente il 6 giugno 2014 al Muzak di Cagliari.

Dopo altre date nel corso dell’estate, la band si esibisce al Festival Maranhao, tenutosi il 6 settembre 2014 al Teatro Mobile di Cagliari. Questa sarà l’ultima data del 2014 prima dell’inizio delle registrazioni del loro primo disco.

Le sessioni di registrazione si svolgono il 16 e 17 dicembre 2014 presso il Recording Studio Accademia Fanny di Assemini, assieme ad un professionista del settore come Enrico Sesselego (Steve Vai, Paul Gilbert ecc). Una full immersion intensa ma efficace.

Ad Enrico viene affidato anche il mixing del disco, mentre per il mastering ci si avvale dell’esperienza della californiana Kelly Hibbert (Flying Lotus, Wu Tang Clan, Madlib ecc).

Il disco, dal titolo “#1 – The Greatest X”, esce il 6 agosto 2015..